We Are Green

Percorso Internazionale per Odontoiatri

WE ARE GREEN è una collaborazione attiva con le più importanti società internazionali di implantologia.
IAO ha cosi ideato il percorso "GREEN" per gli odontoiatri, articolato in 3 incontri, in cui speakers di fama mondiale metteranno a disposizione la loro esperienza e si confronteranno su tre topic di grande attualità: il posizionamento implantare in zona ad alta valenza estetica, il workflow digitale in implantologia e la gestione del fallimento implantare.
L’evento sarà trasmesso dagli studi televisivi IAO in cui saranno presenti i relatori che apriranno una discussione e potranno rispondere alla domande dei partecipanti, sfruttando le più avanzate tecnologie digitali.
Dove
IAO Academy
- ON DEMAND
Quando
27 Novembre 2021

Programma Scientifico

1° incontro

La sostituzione dell'elemento singolo in area estetica è considerata una delle sfide più stimolanti in implantologia. L'inevitabile rimodellamento tissutale post estrattivo, la gestione di un’eventuale ricostruzione ossea, il timing della stessa e l'integrazione dei tessuti molli sono tutti aspetti che saranno affrontati da relatori di fama internazionale. Oltre a tutti gli aspetti chirurgici saranno trattati, step by step, tutti i passaggi diagnostici utili per pianificare correttamente il timing e il posizionamento implantare nelle tre dimensioni, per poi definire gli aspetti protesici che oggi permettono al clinico di mimetizzare al meglio il manufatto con gli elementi dentari adiacenti.
E' prevista la traduzione simultanea in lingua italiana
MODERATORI
giovanni zucchelli, massimo simion
09:30
Single Tooth Replacement in esthetic zone
egon euwe, goran benic, stefan fickl
14:30
Single immediate implant in the esthetic zone
roberto abundo
LIVE SURGERY

2° incontro

Il termine 'digitale' nella moderna odontoiatria implantare richiamerebbe nell'immediato al posizionamento di fixture mediante chirurgia guidata. Nella realtà tale scenario appare estremamente limitante se si considerano quanti e quali step di un piano di trattamento possono essere affrontati con un approccio digitale. Si pensi alla ceratura diagnostica virtuale per la pianificazione dei profili di emergenza, alla simulazione dei materiali protesici per la finalizzazione del caso, fino ad arrivare alla pre-visualizzazione delle caratteristiche anatomiche extra-orali mediante appositi software. Infine, persino la chirurgia guidata può evolvere in senso 'dinamico' aiutando il clinico nel rapporto e nel dialogo con il paziente per una migliore comprensione dei piani di trattamento complessi. Tutti questi aspetti verranno considerati nella creazione di un workflow digitale completo.

E' prevista la traduzione simultanea in lingua italiana

MODERATORI
eriberto bressan, giuseppe luongo
09:30
Digital work-flow in implant dentistry
alessandro pozzi, josè nart, luis nart

3° incontro

E' prevista la traduzione simultanea in lingua italiana


Aggiungi questa data al tuo calendario

E' prevista la traduzione simultanea in lingua italiana

MODERATORI
massimo simion, tiziano testori
09:30
Dissezione LIVE delle logge anatomiche del collo e del cavo orale
roberto pistilli
Dissezione completa della loggia sottomandibolare per la visione del rapporto tra arteria facciale e arteria sottomentale con il bordo inferiore della mandibola e la visione del nervo linguale e del suo rapporto con il dotto di wharton Dissezione del versante mucoso del labbro inferiore con studio del decorso dei nervi labiali sino all’emergenza del forame mentoniero. Dissezione della regione sinfisaria con individuazione dei muscoli mentali. Dissezione del versante vestibolare della mandibola sino all’individuazione intraorale dei vasi facciali e dissezione del trigono retromolare e del versante linguale del trigono per l’individuazione del nervo linguale e successivo scollamento del versante linguale della mandibola per l’individuazione del muscolo miloiodeo. studio del versante linguale della mandibola con sezione del muscolo miloiodeo e studio dei rapporti con il nervo linguale , nervo miloiodeo e arteria linguale e sublinguale . Osteotomia mediana della mandibola per la visione dei muscoli del pavimento orale e per la visione della spina dello Spix. dissezione del versante vestibolare del mascellare superiore dalla apertura piriforme al pilastro Zigomatico con esposizione del forame infraorbitario. Scollamento del pavimento del naso. Dissezione anatomica della bolla adiposa del Bichat . Rialzo del seno mascellare con approccio laterale e crestale e Tecniche ricostruttive con membrane o griglie. Utilizzo del lembo della Bolla del Bichat per la chiusura delle fistole oro antrali Dissezione del versante palatale con studio del canale incisivo e dell’arteria grande e piccola palatina. Dissezione del bordo orbitario inferiore con studio dei rapporti con il Forame infraorbitario. Dissezione della regione Zigomatica. Osteotomia del Mascellare superiore secondo Le Fort I per lo studio dell’anatomia del pavimento nasale,del pavimento del seno mascellare del canale palatino e della regione pterigo-mascellare.
13:00
Break
14:30
Implant esthetic failures: treatment of implant removal
carlo monaco, markus schlee, sascha jovanovic
La riabilitazione implantare in area estetica è un trattamento complesso che ha come obiettivo principale la soddisfazione estetica e funzionale del paziente. Il successo della terapia dipende dal corretto posizionamento dell’impianto, dalla adeguata gestione dei tessuti duri e molli perimplantari e dall’efficacia della terapia protesica restaurativa. Il successo a lungo termine della terapia implanto-protesica è incondizionatamente legato al controllo di placca batteria da parte del paziente e alla frequenza dei richiami di igiene professionale. Errori di posizionamento implantare, scorretta gestione protesica o scarso mantenimento igienico del paziente possono compromettere il risultato sia da un punto di vista funzionale che estetico. Cosa fare, quindi, in questi casi di fallimento implantare in area estetica? Quali sono i fattori che portano alla decisione di rimuovere un impianto e quali sono le condizioni che consigliano il suo mantenimento? Cosa fare per mantenerlo? Cosa fare dopo la rimozione di un impianto in area estetica? Esperti internazionali presenteranno tutti i passaggi dei diversi approcci per la gestione di queste complicanze.

Please publish modules in offcanvas position.